Come fa trivago a individuare le offerte del filtro “Consigliati”?

Il filtro “Consigliati” si basa su un algoritmo dinamico, che mostra offerte accattivanti e rilevanti che pensiamo ti possano interessare. L’offerta che secondo il nostro algoritmo è la migliore per ciascuna struttura viene evidenziata in verde. Questo algoritmo analizza i criteri di ricerca, come la posizione e le date di soggiorno, il prezzo, i vantaggi dell’offerta in generale e l’accuratezza delle tariffe che ci vengono comunicate dai siti di prenotazione. Teniamo conto anche del compenso pagato dal sito di prenotazione quando un utente clicca su un’offerta. 

A sinistra dell’offerta migliore e/o nella scheda “Più offerte da” mostriamo altre offerte della stessa struttura, che puoi confrontare. Nella sezione “Più offerte da” puoi trovare tariffe più basse rispetto all’offerta migliore. Questo perché, anche se il prezzo è importante, al momento di selezionare la nostra offerta migliore consideriamo anche gli altri fattori già menzionati, che la rendono accattivante e rilevante e assicurano la soddisfazione dell’utente. 

In definitiva, il nostro obiettivo è offrirti tutte le informazioni e gli strumenti necessari per trovare la tua sistemazione ideale.

Questo articolo ti è stato utile?